TERZO WEEK-END DEL MESE

Impariamo a nutrici: come scegliamo la nostra dieta? Abbiamo problemi di salute? Che rimedi adottiamo?

Andiamo a tavola tutti i giorni, possibilmente 3 volte al giorno, ma siamo veramente capaci di nutrirci nel modo corretto? Gli stessi specialisti sono in disaccordo sulle funzioni degli alimenti: c’è chi sostiene la necessità di nutrirsi con carne e pesce, c’è chi sostiene che vegetariani è meglio e altri che ci vorrebbero tutti vegani. Qual è la strada corretta da seguire?

Prepariamo un corso per dare risposte di esperti alle vostre domande, per valutare se vi state nutrendo nel modo corretto, se ciò che mangiate è adatto a noi, un corso che insegna a preparare e a usare i cibi fermentati, stiamo parlando di pane lievitato con pasta madre, di yogurt, di crauti, di verdure in salamoia… 

Perché, come ci fa notare la nutrizionista Michela Trevisan nel suo libro “Manuale di cibi fermentati”, di Terra Nuova Edizioni: “Nell’ultimo secolo ha preso il sopravvento la dilagante necessità di controllo sugli eventi naturali, la paura delle malattie e delle contaminazioni, con un progressivo allontanamento da un aspetto collaborativo con i fenomeni naturali. Siamo arrivati paradossalmente a vivere in ambienti troppo puliti – che portano il nostro sistema immunitario a reagire in modo anomalo anche a sostanze innocue come gli acari della polvere e i pollini -a sterilizzare troppo gli alimenti, producendo latte e formaggi certamente “sicuri” da un punto di vista sanitario, ma meno digeribili e meno saporiti e quindi meno appaganti e nutrienti.”

Per iscrizioni e informazioni: cell. 3356255864

Il corso sarà attivato con un numero minimo di 6 partecipanti.